Sinistra Anno Zero è un luogo di riflessione, dibattito e confronto: per organizzare al meglio i contributi abbiamo pensato di suddividerli in alcune categorie che – a nostro avviso – rappresentano bene la complessità della battaglia politica contemporanea:

  • Sinistra e popolo: perché il 4 marzo 2018 ci ha ricordato che, a furia di inseguire la politica, abbiamo perso di vista il popolo;
  • Lavoro e lavoretti: perché forse non esiste più il lavoro tradizionale, ma non vogliamo rassegnarci a un mondo di lavoretti e gig econony;
  • Europa e mondo: perché è vero che non può esserci Italia senza Europa, ma non può nemmeno esserci l’Europa senza un’Italia forte e sicura dei suoi interessi nazionali;
  • Algoritmo e democrazia: perché i signori di internet e dei big data stanno modificando la concezione stessa della democrazia e del consenso politico;
  • Città e periferie: perché le città sono il cuore del nostro (con)vivere e, spesso, nelle periferie si colgono i semi delle future rivendicazioni;
  • Diritti e bisogni: perché per i diritti si combatte sempre, che siano civili o sociali, ma senza dimenticare i bisogni di tutti;